INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONFERIMENTO DELLE FRAZIONI DIFFERENZIATE INDIVIDUATE CON IL CODICE C.E.R. 20.01.08 (FRAZIONE ORGANICA UMIDA) – DICEMBRE 2017

In esecuzione della Determina Dirigenziale n. 299 (R.S.) del 16.11.2017, il Comune di Santa Maria a Vico intende espletare un'indagine di mercato aperta finalizzata all'affidamento del servizio di conferimento delle frazioni differenziate, individuate con il codice C.E.R. 20.01.08, per il mese di DICEMBRE 2017, per importi inferiori a 40.000,00 euro, secondo quanto previsto dall'art. 36 del D.lgs.50/2016. La scadenza è fissata alla ore 12:00 del giorno 27.11.2017.
Documentazione: Avviso, Capitolato, Modulistica in formato editabile e DGUE

Tassa Rifiuti - comunicazione

La quasi totalità dei giornali, cartacei e digitali, sta alimentando il clamore mediatico sulla presunta illegittimità di applicazione della tassa sui rifiuti: a detta di essi, molti Comuni italiani avrebbero applicato erroneamente il tributo, incrementandolo oltre misura.

La Tassa sui rifiuti (TARI), introdotta nel 2014, è composta da due parti: una quota fissa (commisurata ai metri quadri dell'abitazione) e una quota variabile (dipendente dal numero di occupanti dell'immobile); sono soggette al tributo anche le cosiddette pertinenze, cioè box, cantine, garage, accessori all'abitazione.

Il Comune di Santa Maria a Vico ha tassato correttamente le pertinenze, computando per essere la sola tariffa dovuta per la superficie, senza applicare la quota variabile, che risulta già calcolata per l'abitazione di residenza.

Cogliamo l'occasione per ricordare che la prima rata della TARI 2017 scadrà il 30 novembre e che sono in fase di recapito gli avvisi di pagamento, da parte dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione, a cura delle Poste.

 

L'Assessore alle Finanze - avv. Michele Nuzzo

AVVISO ALLA CITTADINANZA - PROGETTO ADOZIONE CANI RANDAGI

“Trecento euro a chi adotta un cane”. E’ l’iniziativa del Comune di Santa Maria a Vico  finalizzata a favorire l’adozione dei cani randagi di proprietà di questo Ente e ospitati, attualmente, nel canile convenzionato di Maddaloni. A tal proposito l’amministrazione comunale  ha deciso  di prevedere un contributo a chi adotterà un randagio, secondo le modalità previste dall’apposito Regolamento approvato con Delibera di Consiglio N.  31  del 28.7.2016. L’approvazione di tale regolamento è nata dalla duplice esigenza di migliorare il benessere degli animali ricoverati, affidandoli a famiglie consapevoli e responsabili, e limitare i costi del randagismo a carico della collettività.” L’adozione, da parte di privati, dei cani ricoverati nel canile, sarà premiata con un contributo spese non superiore a 300 euro, per la durata di un solo anno (art.4 Regolamneto) che verranno consegnati all’affidatario dell’animale. Aumentare il senso civico fra i cittadini, offrire agli amici a quattro zampe il giusto accudimento, far risparmiare al Comune i costi di affidamento dei randagi nel canile: questi, pertanto, i punti cardine dell’ iniziativa.

- Per accedere al contributo è necessario essere residenti del Comune, aver compiuto 18 anni, non avere a carico precedenti penali legati al maltrattamento degli animali, impegnarsi a garantire un ambiente idoneo dove far vivere il cane e la disponibilità a far controllare l’animale da parte di addetti comunali al fine di accertarne la corretta cura (art.2 Regolamento).

- Gli affidatari saranno soggetti a visite periodiche da parte della Polizia Municipale, atte a garantire la corretta custodia dell’ animale e la possibile revoca in caso di anomalie.

ALLEGATI:

 -Regolamento n. 31 del 28.7.2016;

- Allegato A Schema di Domanda;

- Allegato B Disciplinare per l'adozione;

- Allegato C Scheda di Affido Cane;

AVVISO PUBBLICO MOBILITA’ ESTERNA

AVVISO PUBBLICO PER ESPERIMENTO PROCEDURA DI MOBILITA’ VOLONTARIA EX ART. 30, comma 1, D.L.VO 165/2001, PER ASSUNZIONE DI UNA UNITA’ DI PERSONALE DA ASSEGNARE AL SETTORE DI POLIZIA LOCALE  DEL COMUNE DI SANTA MARIA A VICO (CE) A TEMPO PIENO ED A TEMPO INDETERMINATO CON CATEGORIA GIURIDICA C -  ECONOMICA C1 - CCNL DEL PERSONALE NON DIRIGENTE DEL COMPARTO REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI - E CON PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DI VIGILANZA

 E' indetta procedura mobilità volontaria ex art. 30, comma 1, d.l.vo 165/2001, per assunzione di una unità di personale da assegnare al settore di Polizia Locale  del Comune di Santa Maria a Vico (CE) a tempo pieno ed a tempo indeterminato con categoria giuridica C -  posizione economica C1 - CCNL del personale non dirigente del comparto regioni ed autonomie locali - e con profilo professionale di istruttore di vigilanza

Scadenza presentazione domande: 11 dicembre 2017

Bando – clicca qui –

Domanda – clicca qui

 

 

 

 

Procedura Negoziata mediante procedura di acquisto telematica RDO - Fornitura Massa Vestiaria per il Personale di Polizia Municipale e relativi accessori - Biennio 2017-2019

Il Comune di Santa Maria a Vico, con Determinazione n. 916 del 07.11.2017, ha indetto una procedura negoziata, mediante procedura di acquisto telematica RDO, per la fornitura della massa vestiaria e relativi accessori per il personale di Polizia Municipale. Biennio 2017-2019.

- Bando di Gara;

- Allegato A Quantità e Specifica Massa Vestiaria;

- Allegato B Disciplinare di Gara;

- Allegato C Richiesta di Offerta;

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE: entro le ore 18.00 del 23.11.2017 (giovedi)

- APERTURA DELLE BUSTE: ore 10.00 del 27.11.2017 (venerdi)

 

Procedura Negoziata mediante procedura di acquisto telematica RDO - Fornitura Massa Vestiaria per il Personale di Polizia Municipale e relativi accessori - Biennio 2017-2019

Il Comune di Santa Maria a Vico, con Determinazione n. 916 del 07.11.2017, ha indetto una procedura negoziata, mediante procedura di acquisto telematica RDO, per la fornitura della massa vestiaria e relativi accessori per il personale di Polizia Municipale. Biennio 2017-2019.

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE: entro le ore 18.00 del 23.11.2017 (giovedi)

- APERTURA DELLE BUSTE: ore 10.00 del 27.11.2017 (venerdi)

Tutti gli atti di gara sono pubblicati sul link GARE del presente sito.

PROGETTAZIONE, NOLEGGIO, INSTALLAZIONE E SMONTAGGIO DI LUMINARIE NATALIZIE COMPRENSIVA DI FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA, PER TRE PERIODI NATALIZI: DAL 06.12.2017 AL 07.01.2018; DAL 02.12.2018 AL 07.01.2019; DAL 01.12.2019 AL 08.01.2020 - CIG 7264213A32

PREMESSO CHE:

In più incontri tra l’Amministrazione Comunale, l’Associazione dei Commmercianti e la Pro Loco si è deciso di organizzare, in occasione delle prossime festività natalizie, una serie di eventi atti a promuovere il territorio;

In occasione delle festività natalizie, quindi, anche allo scopo di rivitalizzare le aree commerciali e periferiche del paese, è necessario procedere noleggiare ed installare le luci artistiche che facciano da contorno agli eventi organizzati per tre annualità riservandosi di non affidare le annualità 2018-2019 e 2019-2020;

Al Settore “LL.PP. - Ambiente – Manutenzione – Assetto del territorio – Protezione Civile” è assegnata la competenza dell’affidamento delle luminarie natalizie;