RIPUBBLICAZIONE INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRATTAMENTO PRESSO IMPIANTO AUTORIZZATO DELLE FRAZIONI DIFFERENZIATE INDIVIDUATE CON IL CODICE C.E.R. 18.01.03 (PANNOLINI E PANNOLONI) PER SEI MESI

In esecuzione della Determina Dirigenziale n. 2 del 03.01.2017 del Registro di Settore, il Comune di Santa Maria a Vico intende espletare un'indagine di mercato aperta finalizzata all'affidamento del servizio di conferimento delle frazioni differenziate, individuate con il codice C.E.R. 18.01.03, per sei mesi, per importi inferiori a 40.000,00 euro, secondo quanto previsto dall'art. 36 del D.lgs.50/2016. La scadenza è fissata alla ore 12:00 del giorno 22.01.2017.

Documentazione: AvvisoCapitolato speciale descrittivo e prestazionaleModulistica in formato editabile e D.G.U.E.

INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONFERIMENTO DELLE FRAZIONI DIFFERENZIATE INDIVIDUATE CON IL CODICE C.E.R. 20.01.08 (FRAZIONE ORGANICA UMIDA) E CON IL CODICE C.E.R. 20.02.01 (RAMAGLIE) PER IL MESE DI MARZO 2017

 

In esecuzione della Determina Dirigenziale n. 69 del 02.02.2017, il Comune di Santa Maria a Vico intende espletare un'indagine di mercato aperta finalizzata all'affidamento del servizio di conferimento delle frazioni differenziate, individuate con il codice C.E.R. 20.01.08 E 20.02.01, per il mese di MARZO 2017, per importi inferiori a 40.000,00 euro, secondo quanto previsto dall'art. 36 del D.lgs.50/2016. La scadenza è fissata alla ore 12:00 del giorno 17.01.2017.

Documentazione: Avviso Modulistica in formato editabile

PIANO URBANISTICO COMUNALE - PUC

Si rende noto che sul BURC n. 5 di oggi 16 Gennaio 2017 è stato pubblicato l'avviso  di  approvazione  del  “PIANO  URBANISTICO  COMUNALE” (P.U.C.) corredato di VAS, di Regolamento Urbanistico Edilizio  (R.U.E.C.), di Atti di Programmazione Interventi (A.P.I.) e Piani di Settore (clicca qui) 
In forza di quanto sopra il presente P.U.C. entra in vigore domani 17 Gennaio 2017.
Gli elaborati e la deliberazione di approvazione sono postati su questo sito al seguente link (clicca qui) 
 
SMaV, li 16.01.2017
 
 
SI AVVERTE  CHE  AI SENSI DELL'ART 15 COMMA 4 DEL  DPR  N. 380/2001 "Il permesso di costruire decade con l'entrata in vigore di contrastanti previsioni  urbanistiche, salvo  che i lavori siano già iniziati  e vengano completati entro il termine di tre anni dalla data di inizio".
 
Pertanto  i peremessi di costruire  ( in forma espressa o in forma tacita per formazione del silenzio assenso) non conformi al PUC  i cui lavori non siano effettivamente  iniziati, sono decaduti e conseguentemente qualsiasi attività edilizia posta in essere successivamente all'entrata in vigore del PUC è da ritenersi priva del titolo autorizzativo, pertanto abusiva e soggetta  ai provvedimenti repressivi.
 
SMaV    29-01-2017
      IL RESPONSABILE DEL SETTORE URBANISTICA-CIMITERI-PATRIMONIO
                                            arch. Luigi De Lucia 

INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRATTAMENTO PRESSO IMPIANTO AUTORIZZATO DELLE FRAZIONI DIFFERENZIATE INDIVIDUATE CON IL CODICE C.E.R. 18.01.03 (PANNOLINI E PANNOLONI) PER SEI MESI

In esecuzione della Determina Dirigenziale n. 2 del 03.01.2017 del Registro di Settore, il Comune di Santa Maria a Vico intende espletare un'indagine di mercato aperta finalizzata all'affidamento del servizio di conferimento delle frazioni differenziate, individuate con il codice C.E.R. 18.01.03, per sei mesi, per importi inferiori a 40.000,00 euro, secondo quanto previsto dall'art. 36 del D.lgs.50/2016. La scadenza è fissata alla ore 12:00 del giorno 23.01.2017.
Documentazione: Avviso, Capitolato speciale descrittivo e prestazionale, Modulistica in formato editabile e D.G.U.E.

INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONFERIMENTO DELLE FRAZIONI DIFFERENZIATE INDIVIDUATE CON IL CODICE C.E.R. 20.01.08 (FRAZIONE ORGANICA UMIDA) E CON IL CODICE C.E.R. 20.02.01 (RAMAGLIE) PER IL MESE DI FEBBRAIO 2017

In esecuzione della Determina Dirigenziale n. 1 del 02.01.2017, il Comune di Santa Maria a Vico intende espletare un'indagine di mercato aperta finalizzata all'affidamento del servizio di conferimento delle frazioni differenziate, individuate con il codice C.E.R. 20.01.08 E 20.02.01, per il mese di febbraio 2017, per importi inferiori a 40.000,00 euro, secondo quanto previsto dall'art. 36 del D.lgs.50/2016. La scadenza è fissata alla ore 12:00 del giorno 18.01.2017.
Documentazione: Avviso e Modulistica in formato editabile