Concorso P.M. a Tempo Indeterminato - prova scritta

Si comunica che la prova scritta del concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura a tempo indeterminato, regime orario part-time 50%, di n. 1 posto di Istruttore di vigilanza (Agente di Polizia municipale) categoria C, posizione economica C

si svolgerà il giorno 26 aprile 2019 alle ore 9:00 presso il plesso Giovanni XXIII dell'Istituto Comprensivo in viale Pasquale Carfora a Santa Maria a Vico (ovvero la stessa sede della prova preselettiva).

Si rinvia al Verbale n. 5 della Commissione di concorso per ulteriori dettagli (per consultarlo, cliccare qui)

e al messaggio e-mail trasmesso all'indirizzo comunicato.

 

Proroga completamento pratiche condono edilizio

Si informano i cittadini che il termine per la presentazione delle integrazioni  relative al condono edilizio  è stato prorogato al 31.12.2019.

Leggi l'avviso pubblico (clicca)

SMaV   lì 02-04-2019

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

  arch. Luigi De Lucia 

 

Assegnazione in concessione loculi nel cimitero comunale

Si informano i richiedenti che l'ufficio ha proceduto all'istruttoria delle richieste pervenute le cui risultanze sono riportate  nelle successive tabelle:

-Tabella A) Elenco dei richiedenti  (clicca)

-Tabella B)  Elenco richieste pervenute fuori termine (clicca)

-Tabella C) Elenco richieste ammesse/non ammesse (clicca)

-Tabella D) Elenco priorità ammessa/non ammessa (clicca)

- Determina dirigenziale  di approvazione elenchi n. 236 del  01-4-2019 (clicca)

 Le suddette tabelle sono pubblicate all'Albo Pretorio on line del Comune per 30 gg consecutivi, durante i quali gli interessati potranno presentare eventuali osservazioni.

SMaV lì   02.04.2019           Il RESPONSABILE DEL SETTORE  URBANISTICA-CIMITERI

                                                              arch. Luigi De Lucia

 

Comunicato carenza idrica 11 marzo 2019

In riferimento alla carenza idrica che sta colpendo da questa mattina il territorio comunale si precisa che:
- non è stata emanata alcuna Ordinanza sindacale di chiusura delle scuole presenti sul territorio comunale in quanto il problema si è presentato pochi minuti prima dell'inizio delle lezioni: l'emanazione e la notifica di una eventuale ordinanza, per motivi burocratici, non sarebbe comunque arrivata prima del suono della campanella
- il primo guasto è stato risolto prima delle 9, quindi non ci sarebbe stato comunque bisogno di chiudere le scuole, senza il secondo guasto
- in tutti i plessi dell'Istituto Comprensivo "Giovanni XXIII", secondo quanto comunicatoci della dirigenza scolastica, mai l'acqua è mancata del tutto
- dopo colloquio con la dirigenza scolastica dell'Istituto "Majorana-Bachelet" si è concordata l'uscita anticipata dagli studenti
- alla luce delle problematiche sorte nell'ultimo anno, dopo innumerevoli incontri tra Comune di Santa Maria a Vico e Consorzio Idrico Terra di Lavoro, da 20 giorni presso il pozzo situato in località Monticello, è cominciato il rinnovamento completo dal suddetto impianto da parte del Consorzio Idrico Terra di Lavoro, con una spesa totalmente a suo carico
- venerdì 8 marzo, una delle due pompe di sollevamento si è guastata, senza creare problemi alla cittadinanza vista la presenza di una seconda pompa di sollevamento: immediatamente il Consorzio Idrico Terra di Lavoro ne ha ordinata una nuova ed alle 7 di questa mattina era in programma l'installazione
- nella serata di sabato 9 marzo, un relais in uno dei due quadri elettrici ha dato problemi, facendo interrompere l'erogazione in alcune zone del territorio comunale: alle 00.15 è stato allertato il Consorzio Idrico Terra di Lavoro, prontamente intervenuto per la riparazione, ed alle 3.45 il servizio era ripristinato
- questa mattina, alle 6.18, si è verificato lo stesso problema al secondo quadro elettrico, dovuto ad un guasto alla seconda pompa di sollevamento; fortunatamente, essendo già in programma la sostituzione della prima pompa di sollevamento, l'intervento è stato tempestivo e tra qualche ora il problema sarà risolto, ripristinando l'erogazione idrica in tutte le abitazioni del territorio comunale

L'assessore al ramo Pasquale Crisci

AVVISO DI GARA - PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO COMUNALE MEDIANTE VIDEOSORVEGLIANZA – CUP D87D18000610001 - CIG 7827306140 – RDO APERTA N. 2245241

Si informa che sul Mercato Elettronico delle Pubbliche Amministrazioni (MEPA) presso Consip S.p.A. è stata avviata dal Settore Lavori Pubblici la PROCEDURA NEGOZIATA finalizzata all'affidamento della MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO COMUNALE MEDIANTE VIDEOSORVEGLIANZA – CUP D87D18000610001 - CIG 7827306140 – RDO APERTA N. 2245241. Le offerte potranno essere presentate dagli operatori economici abilitati tramite il sito www.acquistinretepa.it entro le ore 12:00 del 10.04.2019 (scadenza prorogata). L'importo a base d'asta è di € 100.000,00 oltre € 3.815,05 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta. L'importo per la manodopera è stimato pari ad € 12.518,13. 
La partecipazione alla procedura è aperta a tutti i concorrenti abilitati sul MEPA per il Bando "OS5 (Lavori di manutenzione - Opere Specializzate)".
Documentazione di gara: Disciplinare di Gara rettificato e prorogato; Allegati; Riepilogo della RDO n. 2245241.
Il presente avviso è finalizzato alla Trasparenza Amministrativa.
Il Responsabile del Settore LL.PP.
ing. Valentino Ferrara