Articoli

Stampa

PROCEDURA PER AFFIDAMENTO VERIFICA E VALIDAZIONE DELLE PROGETTAZIONI DEFINITIVA ED ESECUTIVA DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL’ALA DEL COMPLESSO ARAGONESE DI PROPRIETÀ' COMUNALE

Con determina a contrarre n. 305 (R.S.) del 02.11.2018 questa Amministrazione ha stabilito di affidare i Servizi di Ingegneria ed Architettura relativi alla Verifica e Validazione della Progettazione Definitiva ed Esecutiva dei Lavori di Adeguamento e Rifunzionalizzazione dell'Ala del Complesso Aragonese di proprietà comunale.
Il progetto di adeguamento e rifunzionalizzazione dell'Ala Ovest del Complesso Aragonese è stato oggetto di uno Studio di Fattibilità Tecnica ed Economica approvato con la Programmazione Triennale 2018-2020 per un importo di 4,5 milioni di euro.
A seguito dell'approvazione, con Decreto Dirigenziale della Regione Campania n. 15 del 19.06.2018, pubblicato sul BURC n. 43 del 21 Giugno 2018, è stato necessario redigere ed approvare un progetto definitivo di solo adeguamento sismico della struttura di proprietà comunale per € 1.206.761,09 per candidarlo al bando di finanziamento. I servizi di ingegneria saranno sviluppati, in analogia alla pregressa progettazione, su due lotti:
- un primo lotto per "Lavori di adeguamento dell'Ala del Complesso Aragonese di proprietà comunale" prevede l'esecuzione del servizio di progettazione esecutiva sulla base della pregressa progettazione definitiva per una disponibilità finanziaria complessiva da quadro economico di € 1.206.761,09;
- un secondo lotto per "Lavori di completamento e rifunzionalizzazione dell'Ala del Complesso Aragonese di proprietà comunale" prevede l'esecuzione del servizio di progettazione definitiva ed esecutiva sulla base del pregresso studio di fattibilità tecnica ed economica per una disponibilità finanziaria complessiva da quadro economico di € 3 293 238,91.
L'importo complessivo delle prestazioni da affidare è pari ad € 66.245,84 oltre oneri come per legge.
L'affidamento avverrà mediante procedura negoziata e con applicazione del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi degli artt. 60, 95 comma 3, lett. b) e 157 del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 cd. Codice dei contratti pubblici (in seguito: Codice) nonché nel rispetto degli indirizzi forniti dalle Linee Guida n. 1 "Indirizzi generali sull'affidamento dei servizi attinenti all'architettura ed ingegneria".
La procedura si svolge, senza selezionare gli operatori economici da invitare, sulla piattaforma del Mercato Elettronico delle Pubbliche Amministrazioni (MEPA) di Consip S.p.A. con RDO n. 2112038.
Luogo di esecuzione: Piazza Aragona in Santa Maria a Vico [codice NUTS ITF31] - CUI L8000457061220190006 CIG 7678167FD6 CUP D88E18000270003.
Le offerte dovranno pervenire tramite la piattaforma MEPA entro e non oltre le ore 12:00 del 27.11.2018.
Il Responsabile unico del procedimento, ai sensi dell'art. 31 del Codice, è l'ing. Valentino Ferrara.

DOCUMENTAZIONE DI GARA:
Disciplinare di gara rettificato, Modulistica, Riepilogo RDO, Progetto del Servizio.

CHIARIMENTI: