SETTORE LAVORI PUBBLICI - AVVISO SEDUTA DI GARA

Appalto integrato complesso (art. 168 del DPR  n. 207/2010)  per l'affidamento della progettazione esecutiva, previa acquisizione della progettazioone definitiva in sede di offerta e dell'esecuzione dei lavori di " COMPLETAMENTO E TRASFORMAZIONE EX PISCINA COMUNALE IN PALAZZETTO DELLO SPORT " (procedura aperta ai sensi dell'art. 3 comma 37 e art. 53 comma 2 lett.c) del D.Lgs n. 163/2006 e art. 81 e 83 del D.Lgs n. 163/2006.                                          CUP D83B14000000005    CIG 6029350903

 

Si informa  che la Commissione  per l'aggiudicazione dei lavori in oggetto è stata convocata in seduta pubblica  per il giorno  30.06.2015 alle ore 16,00 presso l'ufficio del RUP /Presidente di gara per le attività conclusive  della procedura di gara.   ( BUSTA C   offerta tempo -  BUSTA D offerta economica).

SMAV  lì 17/06/2015 

                                              IL RUP/PRESIDENTE DI GARA

                                                     arch. Luigi De Lucia 

Acconto IMU e TASI 2015

Si avvisa che il 16 giugno scadrà il termine per il pagamento dell'Acconto 2015 per i tributi I.M.U. e T.A.S.I.

 

L'aliquota ordinaria I.M.U. è dell'8,6 per mille ed è esentata l'abitazione principale (a meno che non sia di categoria catastale A1, A8 e A9).

 

L'aliquota TASI per l'abitazione principale, relative pertinenze ed i fabbricati rurali ad uso strumentale è dell'1 per mille;

l'aliquota per gli altri fabbricati è, invece, del 2 per mille.

 

Il Comune di Santa Maria a Vico offre la possibilità di calcolare in autonomia l'importo dovuto e di stampare il modello F24 per effettuare il pagamento. Per accedere alla funzionalità, cliccare qui 

 

Elezioni Comunali 2015

Si porta a conoscenza il risultato delle elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale del 31 maggio 2015:

Sezioni scrutinate 12/12:

Lista "Città Domani" - candidato Sindaco Pirozzi Andrea 2887

Lista "SvoltiAmo Insieme LiberaMente" - candidato Sindaco De Lucia Emmanuele 1237

Lista "Cambiare si può" - candidato Sindaco Bernardo Giancarlo 1988

Lista "PerSantaMaria" - candidato Sindaco Telese Giuseppe Adriano 2748

 

Dettaglio per lista:

Lista "Città Domani"

Lista "SvoltiAmo Insieme LiberaMente"

Lista "Cambiare si può"

Lista "PerSantaMaria"

 

Totali per Candidato Sindaco

Totali per lista

 

Proclamazione eletti

Comunicazione del Settore Urbanistica – Semplificazione in materia Edilizia – Nuova Modulistica

Si notizia che sul BURC n. 25 del 20/04/2015 è stato pubblicato il decreto del Direttore Generale per il Governo del Territorio n. 17 del 02/04/2015, che ha reso effettiva l’attuazione e le semplificazioni amministrative del decreto “Sblocca Italia” nel settore Edilizio.
Il provvedimento prevede, infatti, l’adozione della modulistica digitalizzata unificata per alcune importanti procedure ed in particolare la presentazione di:
Comunicazione di Inizio Lavori (CIL), per gli interventi di edilizia libera (art. 6, c. 2, lett. b, c, d ed e del  DPR 380/2001) ed in particolare:
- opere temporanee e da rimuovere entro novanta giorni;
-  opere di pavimentazione e di finitura di spazi esterni;
- pannelli solari, fotovoltaici, a servizio degli edifici, da realizzare al di fuori della zona A (decreto del  Ministro per i lavori pubblici 2 aprile 1968, n. 1444);
- aree ludiche senza fini di lucro e gli elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici;
- installazione di singoli generatori eolici con altezza non superiore a 1,5 metri e diametro non superiore a 1 metro.
Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA), per gli interventi di edilizia libera (art. 6, c. 2, lett. a ed e-bis del  DPR 380/2001)ed in particolare:
- interventi di manutenzione straordinaria che non riguardano le parti strutturali degli edifici, compresa l'apertura di porte interne e lo spostamento di pareti interne, il frazionamento o accorpamento di unità immobiliari senza modifiche;
- le modifiche interne di carattere edilizio sulla superficie coperta dei fabbricati adibiti ad esercizio d'impresa, sempre che non riguardino le parti strutturali, ovvero le modifiche della destinazione d'uso dei locali adibiti ad esercizio d'impresa.
Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) nel settore edilizio, ed in particolare:
- attività che rientrano nell’ambito del procedimento automatizzato ai sensi degli articoli 5 e 6 del DPR n. 160/2010;
- attività che rientrano nell’ambito del procedimento ordinario ai sensi dell’articolo 7 del DPR n. 160/2010;
- interventi di cui all’articolo 22, comma 1 del DPR n. 380/2001;
- intervento in corso di esecuzione, ai sensi dell’articolo 37, comma 5 del DPR n. 380/2001, con pagamento di sanzione
- intervento realizzato, ai sensi dell’articolo 37, comma 4 del DPR n. 380/2001, e conforme alla disciplina urbanistica ed edilizia vigente sia al momento della realizzazione, sia al momento della presentazione della segnalazione, con pagamento di sanzione;
- variante in corso d’opera (art. 22, comma 2, DPR n. 380/2001);
Permesso di costruire (PdC), per:
- interventi di nuova costruzione;
- interventi di ristrutturazione urbanistica;
- interventi disciplinati da specifiche norme di settore (es. recupero abitativo dei sottotetti);
- interventi straordinari di cui agli artt. 4, 5, 6bis, 7 e 8 della L.R. n.19/09 smi (cosiddetto "piano casa");
- accertamenti di conformità urbanistica ed edilizia per gli interventi realizzati in assenza o in difformità dal permesso di costruire, dalla denuncia d'inizio attività o dalla segnalazione certificata d'inizio attività;
- varianti ai permessi di costruire che incidono sui parametri urbanistici e sulle volumetrie, che modificano la destinazione d'uso e la categoria edilizia, e alterano la sagoma dell'edificio qualora sottoposto a vincolo ai sensi del D.Lgs. n. 42/2004 smi e modificano le eventuali prescrizioni contenute nel titolo rilasciato.
Al riguardo si invitano i tecnici ed i presentatori di istanza ad utilizzare la predisposta modulistica al fine di attuare concretamente e speditamente le semplificate procedure.
SMaV, lì 09.05.2015                                         Il Responsabile del Settore Urbanistica
                                                                                   ing. Gennaro Isoletti
 

Ambito C2

ELENCO DETERMINE ANNO 2017
DET. N. 99 DEL 10.02.2017

ELENCO DETERMINE DAL  01.03.2016

 

ELENCO AGGIORNATO AL  31-12-2016  (clicca qui)

ELENCO AGGIORNATO AL 23-06-2016 (clicca qui)

DT N. 956 DEL 0712.2016

DT N. 915 DEL 23.11.2016

DT N. 906  DEL 21.1.2016

DT N. 899 DEL 17.11.2016

DT N. 765 DEL 12.10.2016

DT N. 737 DEL 21.09.2016

DT N. 736 DEL 21.09.2016

DT N. 708 DEL 13.09.2016

DT N. 706 DEL 13.09.2016

DT N. 701 DEL 12.09.2016

DT N. 693 DEL 07.09.2016

DT N. 675 DEL 31.08.2016

DT N. 674 DEL 31.08.2016

DT N. 664 DEL 26.08.2016

DT N.589 DEL 28.07.2016

DT N.588 DEL 27.07.2016

DT N. 583 DEL 27.07.2016

DT N. 581 DEL 25.07.2016

DT N. 568 DEL 18.07.2016

DT N. 565 DEL14.07.2016

DT N. 554 DEL 08.07.2016

DT N. 535 DEL 04.07.2016

DT N. 533 DEL 04.07.2016

DT N. 475 DEL 16.06.2016

DT N.470 DEL 14.06.2016

DT N. 467 DEL 13.06.2016

DT N. 448 DEL 06.06.2016 

DT N  439 DEL 31.05.2016

DT N 419  DEL 25.05.2016

DT N 416  DEL 25.05.2016

DT N 403  DEL 18.05.2016

DT N 402 DEL  18.05.2016

DT N 363 DEL  06.05.2016

DT N 344 DEL  29.04.2016

DT N 319 DEL  20.04.2016

DT N 315 DEL  20.04.2016

DT N 306 DEL  15.04.2016

DT N 304 DEL 15.04.2016

DT N 291 DEL 13.04.2016

DT N 288 DEL 13.04.2016

DT N 287 DEL 13.04.2016 

DT N 283 DEL 12.04.2016

DT N 280 DEL 11.04.2016

DT N 262 DEL 04.04.2016

DT N 255 DEL 31.03.2015

DT N 230 DEL 23.03.2016

DT N 227 DEL 22.03.2016 

DT N 210 DEL 16.03.2016

DT N 208 DEL 16.03.2016

DT N 201 DEL 14.03.2016

DT N 191 DEL 09.03.2016

DT N 183 DEL 07.03.2016

DT N 175 DEL 04.03.2016

DT N 169 DEL 02.03.2016 

ELENCO DETERMINE DIRIGENZIALI DEL SETTORE COMMERCIO - ISTRUZIONE - SERVIZI SOCIALI 

AGGIORNATO AL 24.02.2016 (clicca qui)

Avviso mobilità volontaria

Mobilità volontaria, ex art. 30 comma 1 D.Lgs. 165/2001, riservata al personale di ruolo degli Enti di area vasta (Province e città metropolitane), per assunzione di una unità di personale da assegnare al Settore di Polizia Locale del Comune di Santa Maria a Vico (CE) a tempo pieno e a tempo indeterminato con categoria giuridica C - economica C1 - CCNL del Personale non dirigente del comparto Regioni e Autonomie locali e con profilo di Istruttore di Vigilanza (pubblicato in G.U. n. 25 del 31 marzo 2015)

 

- Bando

- Domanda     scadenza 30.04.2015

- Determina di approvazione

Fatturazione elettronica

Con l'entrata a regime della fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione,

si informa che tutte le fatture emesse dal 31 marzo 2015 e destinate a questo Ente andranno trasmesse obbligatoriamente, a pena di nullità, tramite Sistema di Interscambio (leggere fatturapa.gov.it per ulteriori dettagli)

e che il codice di fatturazione elettronica del Comune di Santa Maria a Vico è 93GYR9

Si avvertono i sigg.ri fornitori/prestatori che dovranno obbligatoriamente inserire nel documento trasmesso anche il codice C.I.G. che sarà loro comunicato dall'Ufficio committente.

L'Ufficio Ragioneria è a disposizione per ogni ulteriore chiarimento (tel. 0823 75 95 42).